Vai Su

Tutte le isole di Zante: come raggiungerle

isole di Zante

Da poche decine di metri a qualche decina di miglia dalla costa di Zante ci sono delle piccole isole incontaminate, alcune di queste sono raggiungibili in escursione, altre a nuoto e altre solamente con dei permessi speciali.

Vediamole nel dettaglio:

Cameo

isola di cameo vacanza a zante in coppia
Isola di Cameo (Laganas)

Tra le isole di Zante, l’ Isola di Cameo è sicuramente quella più facilmente raggiungibile grazie ad un pontile di legno che la collega alla terraferma. Si trova a pochi Km da Laganas ed è il secondo posto più fotografato di Zante. L’ingresso al lido ha un costo di 5 € e dà diritto a un souvenir personalizzato. 2 volte a settimana vengono organizzati degli aperitivi. Leggi di più sull’ Isola di Cameo.

Marathonisi

Isola di Marathonisi

L’ Isola di Marathonisi si trova all’ interno del Parco Marino di Zante ed essendo situata nell’ area protetta è accessibile solo dalle 8.00 al tramonto (guarda la mappa e le regole del Parco Marino). Può essere raggiunta noleggiando una barca o prendendo parte ad una delle escursioni al Parco Marino. I prezzi variano dai 10 € per una taxi boat ai 20/25 € per un’ escursione. Tutti i dettagli sull’ isola di Marathonisi li trovate in: “Isola di Marathonisi: come raggiungerla e cosa vedere“.

Isole Mizithres

Mizithres

Le Isole Mizithres erano inizialmente 2 isolotti separati dalla terraferma, in seguito al terremoto del 2017 un’ enorme frana ha portato alla formazione di una spiaggia a ridosso del primo faraglione e donando al mare un effetto blu elettrico simile a quello della Spiaggia del Relitto. È possibile raggiungerle prendendo parte a una delle escursioni o noleggiando una barca con o senza skipper. Maggiori info: “Mizithres: i faraglioni di Zante“.

Micro Nisi

L’ isolotto di Mikro Nisi

Situata nei pressi di Volimes, l’isolotto di Micro Nisi prende il nome dalle parole greche Micro=piccola Nisi=isola. Può essere raggiunta a nuoto partendo dall’ ominimo villaggio di Micro Nisi. Essendo un’ isoletta rocciosa e con molte asperità, è molto difficile riuscire a salirci, ma i suoi fondali al tramonto sono ricchi di pesce e stelle marine.

Megalo Nisi

Vista di Megalo Nisi dal porto

Megalo Nisi prende il nome dalle parole greche Megalo=grande Nisi=isola. E’ leggermente più grande di Micro Nisi e può essere raggiunto a nuoto dal porto di Agios Nikolaos tenendo bene a mente che il traghetto Zante Cefalonia transita di qui la mattina verso le 9.30 e il pomeriggio verso le 20.00. Consigliamo di avere una boa di segnalazione. Al tramonto i fondali sono ricchi di pesce e stelle marine, e nei periodi di bassa stagione è possibile incontrare una foca monaca. Guarda il video.

Pelouzo

Isola di Pelouzo

Situata nell’ area protetta del Parco Marino, l’ Isola di Pelouzo può essere raggiunta solamente a nuoto o tramite una barca luxury a noleggio. La distanza minore si percorre nuotando dalla spiaggia di Dafni per circa 2 miglia. Il tempo stimato per raggiungerla per chi è allenato è meno di un’ ora, si consiglia di portarsi degli snack e un ausilio galleggiante dove appoggiarsi per riposare. La fatica per raggiungerla sarà premiata dalla bellezza della spiaggia incontaminata e dei fondali ricchi di pesci.

Isole Strofadi

Una delle isole Strofadi

Le Isole Strofadi sono un complesso di isole, situate a circa 60 miglia nautiche a sud di Zante. Sull’ isola più grande è presente un monastero/fortezza costruito nel 1241. Le isole Strofadi sono un paradiso incontaminato e rifugio per molte specie migratorie in inverno. Per accedervi ci vuole una documentazione rilasciata dalla capitaneria di porto di Zante e possono essere raggiunte solamente con un’ imbarcazione privata.

Maggiori informazioni sull’ Isola di Zante

Curiosità e informazioni sull’ Isola di Zante verranno postate sul gruppo Facebook degli Italiani a Zante(clicca qui).