Vai Su

Le spiagge più belle di Zante: quali sono e come raggiungerle

le più belle spiagge di Zante

In questo articolo ti sveleremo quali sono le 17 più belle spiagge di Zante e come raggiungerle.

L’isola di Zante è tra le isole greche più richieste, famosa soprattutto per la Spiaggia del Relitto, ha tantissimo da offrire anche dal punto di vista paesaggistico e naturalistico. L’isola con i suoi 121 Km di costa, offre non solo la possibilità di godere di un mare incantevole ma anche alcune delle più belle spiagge del Mar Ionio. Tra le calette rocciose della costa ovest e le spiagge sabbiose della costa sud di Zante sarà difficile non trovare la spiaggia più adatta alle vostre esigenze.

Ecco le 17 più belle spiagge di Zante

1. La Spiaggia del Relitto

Spiaggia del Relitto tra le spiagge più belle di Zante

Non potevamo che iniziare dall’iconica e spettacolare Spiaggia del Relitto, la più famosa non solo di Zante ma di tutta la Grecia, conosciuta anche con il nome “Navajo”, “Spiaggia del Naufragio” e “Shipwreck Beach”. Questa spettacolare baia si trova a nord-ovest dell’isola di Zante, racchiusa e protetta da alte pareti rocciose che la rendono raggiungibile solo via mare. Dal 2023, per motivi di sicurezza, vige il divieto di sbarco e le imbarcazioni possono avvicinarsi alla spiaggia solo per permettere ai turisti di scattare foto incredibili della spiaggia deserta. Purtroppo però a causa delle mareggiate invernali, rimane ben poco del relitto da cui prende il nome la baia. Nonostante ciò, la Spiaggia del Relitto rimane la spiaggia più incantevole e paesaggisticamente interessante dell’isola.

Esistono diversi modi per raggiungere la Spiaggia del Relitto di Zante.

ESCURSIONE: ogni giorno diversi tour raggiungono la Spiaggia del Relitto per una sosta foto. La differenza tra le varie escursioni consiste nella tipologia di imbarcazione utilizzata, nelle soste bagno e nel tragitto (come già anticipato in vari articoli, le imbarcazioni che fanno il giro di tutta l’isola, non hanno la possibilità di entrare all’interno delle grotte e hanno l’obbligo di mantenersi a distanza dalla costa). Maggiori info Guida alle escursioni di Zante: scopri i pro e i contro dei tour.

NOLEGGIO BARCA: per chi dispone di un budget maggiore ed è alla ricerca di un tour personalizzato per raggiungere la Spiaggia del Relitto, a Zante è possibile noleggiare una barca senza patente nautica (fino a 40 CV) o con skipper. Maggiori info Differenza tra noleggio barca ed escursione di gruppo.

IN AUTO/SCOOTER/QUAD: come già descritto in precedenza, la spiaggia è raggiungibile solo via mare, ma con un mezzo è possibile raggiungere il punto panoramico che si affaccia sulla baia (N.B. durante la stagione estiva, nelle giornate ventose e calde, l’accesso potrebbe essere interdetto per pericolo incendi).

Dove prenotare l’escursione o noleggio barca alla Spiaggia Del Relitto?

Puoi prenotare uno dei nostri tour alla Spiaggia del Relitto senza preoccupazioni. Per tutti i nostri tour offriamo gratuitamente cambio data e orario in caso di mare mosso o maltempo. >>SCEGLI IL TOUR E PRENOTA<<.

Informazioni utili per la Spiaggia del Relitto

Consiglio: l’orario migliore che consigliamo a tutti i nostri clienti per raggiungere la Spiaggia del Relitto è dopo le 12.00.

Attenzione: in questo versante dell’ isola il mare a volte è mosso, per questa ragione offriamo a tutti i nostri clienti il cambio data e orario gratuito in caso di mare mosso o maltempo. Tutti gli aggiornamenti sulle condizioni meteo saranno pubblicati in tempo reale sul nostro gruppo Facebook Italiani a Zante.

2. Isola di Marathonisi

La spiaggia dell’isola di Marathonisi, conosciuta anche con il nome “isola delle tartarughe”, si trova all’ interno del Parco Marino di Zante ed è raggiungibile solo con escursioni con barche medio-piccole e con noleggio barca. La spiaggia è selvaggia e non attrezzata, quindi non troverete lettini, sdraio, ombrelloni o taverne ma solo un magnifico mare cristallino e una lingua di sabbia soffice. Da giugno a settembre lo spazio accessibile al pubblico viene delimitato da una corda a causa della presenza dei nidi delle tartaruga Caretta-Caretta.

Come arrivare alla spiaggia di Marathonisi.

ESCURSIONE: l’ escursione al Parco Marino include la sosta bagno all’ isola di Marathonisi, l’osservazione delle tartarughe Caretta-Caretta e una sosta bagno alle Grotte di Keri. Il nostro tour al Parco Marino attracca direttamente sulla spiaggia. Maggiori info e prenotazioni Escursione Parco Marino.

TAXI BOAT: le taxi boat collegano la baia di Laganas/Keri alla spiaggia di Marathonisi ogni ora. Leggi le differenze tra Escursione e Taxi Boat.

NOLEGGIO BARCA: in circa 15 minuti di navigazione si raggiunge l’isola delle tartarughe da Laganas, Agios Sostis o Keri. Poiché l’ ancoraggio è vietato nell’ area protetta, un guardiano aiuta i turisti che noleggiano la barca senza patente nautica a sostare correttamente, mentre nel caso del noleggio con skipper è il capitano ad occuparsi di tutto.

Dove prenotare l’escursione o noleggio barca all’ isola di Marathonisi?

La nostra agenzia organizza il tour alla spiaggia dell’ isola di Marathonisi 2 volte al giorno in bassa stagione e 3 volte al giorno in alta stagione. Puoi prenotare uno dei nostri tour all’ isola di Marathonisi senza preoccupazioni. In tutti i nostri tour offriamo gratuitamente cambio data e orario in caso di mare mosso o maltempo. >>SCEGLI IL TOUR E PRENOTA<<.

Informazioni utili per l’isola di Marathonisi

Attenzione: alcune agenzie promettono la sosta sulla spiaggia di Marathonisi, ma sostando poi in un’altra zona dell’isola. Ricordiamo che l’attracco e l’ avvicinamento in quest’ area protetta è consentito solo alle imbarcazioni medio piccole (fino a 50 persone).

Consiglio: trattandosi di un’ area protetta, vige il divieto di utilizzare ombrelloni, pertanto non essendoci zone di ombra, si consiglia la permanenza di circa un’ora. La spiaggia è aperta al pubblico dalle 8.00 al tramonto.

3. Faraglioni di Mizithres

Tra le più belle spiagge di Zante, non molti sono a conoscenza che fino a qualche anno fa questa spiaggia non esisteva. Infatti si è creata nel 2019 a seguito di una scossa di terremoto. Questa meravigliosa spiaggia di sabbia e ciottoli bianchi si trova lungo un tratto di costa dominato da imponenti scogliere che si tuffano in acque cristalline con sfumature blu cobalto ed è raggiungibile solo via mare.

Come arrivare ai Faraglioni di Mizithres:

ESCURSIONE: per via della tipologia di fondale, sono poche le agenzie che offrono la sosta bagno in questa baia incredibile. Dal 2022 la nostra agenzia ha inaugurato questa escursione permettendo a migliaia di turisti di visitarla ogni estate. Maggiori info e prenotazioni Escursione Faraglioni di Mizithres.

NOLEGGIO BARCA: è consentito raggiungere i faraglioni solo con noleggio barca con skipper in quanto in questa zona dell’ isola non c’è segnale per i telefoni e la tipologia di fondale con rocce affioranti e secche è troppo rischioso per un principiante alla guida di una barca senza patente nautica.

IN AUTO/SCOOTER/QUAD: come già descritto in precedenza, la spiaggia non è raggiungibile via terra, ma è possibile raggiungere il punto panoramico che si affaccia sulla baia (N.B. durante la stagione estiva, nelle giornate ventose e calde, l’accesso potrebbe essere interdetto per pericolo incendi).

Dove prenotare l’escursione o noleggio barca con skipper per Mizithres?

La nostra agenzia organizza 2 volte al giorno, alle 10.00 e alle 14.00, delle escursioni ai faraglioni di Mizithres. In tutti i nostri tour offriamo gratuitamente cambio data e orario in caso di mare mosso o maltempo. >>SCEGLI IL TOUR E PRENOTA<<.

Informazioni utili per i Faraglioni di Mizithres

Attenzione: in questo versante dell’ isola il mare a volte è mosso, per questa ragione offriamo a tutti i nostri clienti il cambio data e orario gratuito in caso di mare mosso o maltempo. Tutti gli aggiornamenti sulle condizioni meteo-marine saranno pubblicati in tempo reale sul nostro gruppo Facebook Italiani a Zante.

4. Gerakas

Spiaggia Gerakas Zante

L’ ampia spiaggia di sabbia dorata di Gerakas si trova all’ interno dell’ area protetta del Parco Marino e come tutte le spiagge dell’ area protetta non è attrezzata. Solo al centro della spiaggia sono disponibili alcuni ombrelloni e sdraio, il cui costo, dalle 30€ alle 50€ in alta stagione, è sicuramente uno dei più cari di tutta l’isola. L’atmosfera qui è all’ insegna del relax e del silenzio, infatti oltre il divieto di navigazione per qualsiasi imbarcazione, i volontari controllano che i visitatori mantengano una distanza dai numerosi nidi di tartarughe Caretta-Caretta qui presenti e che si comportino in linea con le regole del Parco Marino. Leggi le Regole del Parco Marino di Zante.

Come raggiungere la spiaggia di Gerakas

IN AUTO/SCOOTER/QUAD: per via del divieto di navigazione, la spiaggia di Gerakas può essere raggiunta solo via terra percorrendo fino in fondo la strada di Vasilikos, sino ad un ampio parcheggio dove è possibile lasciare il mezzo gratuitamente.

MEZZI PUBBLICI LOCALI KTEL: la compagnia di bus locali KTEL collega diverse volte al giorno la città di Zante e Argassi con le spiagge di Vasilikos, tra cui Gerakas. Il servizio a volte è discontinuo e gli orari non vengono rispettati, ma con un pò di pazienza si riesce a raggiungere Gerakas.

Informazioni utili

Alcune delle regole del parco: accesso alla spiaggia dalle 7.00 al tramonto, divieto di posizionare ombrelloni, divieto di giocare a pallone, divieto di accesso per i cani, divieto di pesca, divieto di avvicinarsi ai nidi delle tartarughe Caretta-Caretta.

Consiglio: il noleggio di 2 ombrelloni e una sdraio è il più dispendioso di tutta l’isola di Zante (dalle 30€ alle 50€ in alta stagione), consigliamo di raggiungere questa spiaggia nelle prime ore della mattina e restare sulla spiaggia libera per qualche ora, spostandosi nelle ore più calde in una delle altre spiagge di Vasilikos.

Attenzione: la strada per raggiungere le spiagge di Vasilikos è ricca di curve e in alcuni tratti l’asfalto non è dei migliori, gli scooteristi devono prestare la massima attenzione moderando la velocità in curva.

5. Dafni

Dafni una delle spiagge più belle dell' isola di Zante

Come la sua vicina Gerakas, la spiaggia di Dafni si trova all’ interno dell’ area protetta del Parco Marino, di conseguenza anche qui sono in vigore gli stessi divieti per le imbarcazioni e per i visitatori. A differenza di Gerakas, a Dafni vi sono delle taverne sul mare dove mangiare e una fitta vegetazione di ginepri dove trovare riparo dal sole. Sulla spiaggia di sabbia e ciottoli si trovano numerosi nidi di tartaruga protetti da gabbie di legno. Il mare è cristallino e allontanandosi di qualche decina di metri dalla spiaggia, grazie al divieto di pesca, si possono vedere numerosi pesci nuotare indisturbati non spaventati dagli amanti dello snorkeling.

Come arrivare alla spiaggia di Dafni

IN AUTO/SCOOTER/QUAD: poichè non ci sono tour via terra o via mare diretti in questa zona dell’isola, la spiaggia di Dafni può essere raggiunta solo con un proprio veicolo. Le strade per raggiungere la spiaggia sono 2, entrambe sterrate, ma quella a sud è leggermente più sterrata.

Informazioni utili:

Alcune delle regole del parco: accesso alla spiaggia dalle 7.00 al tramonto, divieto di posizionare ombrelloni, divieto di giocare a pallone, divieto di accesso per i cani, divieto di pesca, divieto di avvicinarsi ai nidi delle tartarughe Caretta-Caretta.

Consiglio: il parcheggio è gratuito ma bisogna consumare qualcosa alla taverna proprietaria dello spazio. Prima di mettersi in direzione Dafni consigliamo di consultare le recensioni.

Attenzione: la strada per raggiungere la spiaggia di Dafni è sterrata, ma può essere percorsa da qualsiasi veicolo prestando la dovuta attenzione.

6. St. Nicholas Beach

St. Nicholas è una spiaggia di sabbia fine e acqua trasparente dalle diverse sfumature. Famosa per gli sport acquatici, ha 2 stabilimenti dove si possono noleggiare ombrelloni con lettini (dalle 10€ alle 20€ a seconda della fila). St Nicholas è adatta a tutti, sia ai giovani che agli adulti più audaci che possono scegliere tra i numerosi sport acquatici come moto d’acqua, paracadute, bananone etc). Adatta anche alle coppie in cerca di relax che possono rilassarsi sotto l’ombrellone e ai bambini che possono giocare senza pericoli nell’ acqua bassa. Ciò che rende unica questa spiaggia é la presenza di una chiesetta sulla parte rocciosa da cui si gode di una vista panoramica della baia.

Come raggiungere St. Nicholas Beach

IN AUTO/SCOOTER/QUAD: percorrendo i tornanti che caratterizzano la zona di Vasilikos si raggiunge facilmente la spiaggia di St Nicholas, dove é possibile parcheggiare gratuitamente il mezzo nell’ ampio parcheggio dello stabilimento.

NAVETTA GRATUITA: lo stabilimento mette a disposizione una navetta gratuita da Laganas, Kalamaki e Argassi intorno alle 10.30 di mattina con rientro alle 16.30 circa (presentando una consumazione minima di 10€ per usufruire della navetta di ritorno).

MEZZI PUBBLICI KTEL: la compagnia di bus locali KTEL collega diverse volte al giorno la città di Zante e Argassi con le spiagge di Vasilikos tra cui St. Nicholas Beach.

Informazioni utili

Consigli: non dimenticare di usufruire dell’ omaggio fornito da Welcometozante ai propri clienti.

Attenzione: la strada per raggiungere le spiagge di Vasilikos è ricca di curve e in alcuni tratti l’asfalto non è dei migliori, gli scooteristi devono prestare la massima attenzione moderando la velocità in curva.

7. Porto Zoro o Porto Azzurro

Porto Zoro è una spiaggia di sabbia dorata, dal fondale basso e mare cristallino che si trova a sud-est dell’isola di Zante, nella zona di Vasilikos. Essendoci 2 accessi alla spiaggia è anche conosciuta con il nome di Porto Azzurro per via del Beach Bar.
Ciò che conferisce unicità a Porto Zoro sono le particolari formazioni rocciose che incontrerete a destra della spiaggia, presso cui avrete la possibiltà di fare fanghi d’argilla. Inoltre vi è uno stabilimento che consente il noleggio di lettini e ombrelloni, nonché di rilassarsi per un drink o uno snack.

Come raggiungere Porto Zoro / Porto Azzurro

IN AUTO/SCOOTER/QUAD: percorrendo i tornanti che caratterizzano la zona di Vasilikos si raggiunge facilmente la spiaggia di Porto Zoro, dove é possibile parcheggiare gratuitamente il mezzo sia nell’ ampio parcheggio dello stabilimento Porto Azzurro, sia nel parcheggio di Porto Zoro.

MEZZI PUBBLICI KTEL: la compagnia di bus locali KTEL collega diverse volte al giorno la città di Zante e Argassi con le spiagge di Vasilikos tra cui Porto Zoro.

Informazioni utili

Attenzione: entrambi gli accessi a Porto Zoro nel 2023 erano chiusi, prima di recarsi alla Spiaggia di Porto Zoro verificare che sia aperta controllando o scrivendo sul gruppo Facebook Italiani a Zante.

8. Xigia

Xigia è in realta’ un complesso di 3 spiagge, situate a qualche centinaia di metri l’una dall’ altra. Molto simili come composizione, ovvero sabbia e ciottoli bianchi, ciò che le differenzia è il colore del mare, in quanto sono presenti delle sorgenti sulfuree che donano un colore azzurro con sfumature lattescenti alle 2 spiagge più a nord essendo vicine alla sorgente. Quella più a sud conosciuta anche con il nome “Pelagaki”, meno influenzata dalle correnti sulfuree, è diventata famosa sui social oltre che per la bellezza delle acque e del paesaggio, per la presenza di oche che passeggiano sulla battigia. Maggiori info: le 3 spiaggie di Xigia.

Come raggiungere la spiaggia di Xigia

IN AUTO/SCOOTER/QUAD: tutte le spiagge di Xigia sono facilmente raggiungibili con un mezzo, il parcheggio alla Xigia “Official” ha un costo di pochi euro, mentre nelle altre 2 è gratuito.

ESCURSIONE: poiché in alta stagione vige il divieto di ancoraggio alla Xigia più nota, le escursioni in barca che fanno il giro dell’ isola promettono la sosta a Xigia, fermandosi generalmente a distanza di quella intermedia.
Il nostro tour in minivan sosta alla Xigia “Official” o a “Pelagaki”, scegliendo quella meno affollata.

Informazioni utili

Consigli: Consigli: per trovare ombrelloni liberi consigliamo di raggiungere la spiaggia in prima mattinata. In assenza di parcheggio nello spazio gratuito, consigliamo di scegliere “Xigia Parking” (a soli 5€ al giorno) in quanto potreste incorrere in sanzione parcheggiando in strada. Per chi cerca una spiaggia meno affollata, sicuramente la Xigia intermedia è quella che fa per voi, ma non eesendo una spiaggia attrezzata, consigliamo di portare una bottiglia di acqua e molta protezione solare.

9. Makri Gialos

Makris Gialos è una delle più belle spiagge della costa nord-est di Zante. Questa spiaggia di sassolini bianchi dal mare cristallino negli ultimi anni è stata sempre premiata con la Bandiera Blu. Una parte della spiaggia è attrezzata con ombrelloni e sdraio (circa 20€ il set) mentre la spiaggia libera offre alcune zone d’ombra sotto i costoni rocciosi. La spiaggia di Makris Gialos è un ottimo spot per fare snorkeling e visitare le piccole grotte che si trovano a sinistra della spiaggia.

Come raggiungere Makris Gialos

IN AUTO/SCOOTER/QUAD: la spiaggia di Makris Gialos può essere raggiunta solo con un mezzo a noleggio, il parcheggio è gratuito ma non sufficiente per tante auto.

Informazioni utili

Consigli: si consiglia di raggiungere la spiaggia nel primo pomeriggio per usufruire dell’ombra della parete rocciosa al calar del sole risparmiando sul noleggio di un ombrellone. Attenzione a non incorrere in sanzione parcheggiando sulla strada. Consigliamo di parcheggiare nello spazio gratuito di fronte all’ingresso della spiaggia.

10. White Beach

White Beach spiaggia Zante

White Beach è una bellissima spiaggia di sabbia e sassi bianchi bagnata da un mare trasparente dai colori incredibili. Situata sul versante occidentale dell’ isola, non molto lontano dalla Spiaggia del Relitto, White Beach è raggiungibile solo via mare, in escursione o noleggiando una barca. Per via del poco spazio disponibile per le imbarcazioni, sono poche le agenzie che inseriscono nel loro programma la sosta bagno in questa baia.

Come arrivare a White Beach?

ESCURSIONE: solo i tour per la Spiaggia del Relitto con barche medio-piccole includono la sosta bagno in questa baia.

NOLEGGIO BARCA: noleggiando una barca con o senza skipper è facilmente raggiungibile White Beach.

Come prenotare l’escursione a White Beach?

Con il nostro tour alla Spiaggia Del Relitto, White Beach, Grotte Blu Occidentali e Porto Stenitis è inclusa la sosta bagno in questa spiaggia. In tutti i nostri tour offriamo gratuitamente cambio data e orario in caso di mare mosso o maltempo. >>PRENOTA TOUR<<.

Informazioni utili:

Attenzione: in questo versante dell’ isola il mare a volte è mosso, per questa ragione offriamo a tutti i nostri clienti il cambio data e orario gratuito in caso di mare mosso o maltempo. Tutti gli aggiornamenti sulle condizioni meteo saranno pubblicati in tempo reale sul nostro gruppo Facebook Italiani a Zante.

11. Porto Stenitis

Porto Stenitis le spiagge piu' belle di Zante

Porto Stenitis è una stupenda insenatura rocciosa dal mare trasparente e turchese. Addentrandosi nell’ insenatura sulla destra è presente una piccola grotta che prosegue per una decina di metri, mentre proseguendo fino in fondo all’ insenatura si giunge ad una piccola spiaggia.

Come raggiungere Porto Stenitis?

IN JEEP/QUAD: la strada per raggiungere Porto Stenitis è molto dissestata e solo i quad e le jeep riescono a percorrerla.

ESCURSIONE: solo alcuni tour per la Spiaggia del Relitto con barche medio-piccole includono la sosta bagno in questa baia.

NOLEGGIO BARCA: noleggiando una barca con o senza skipper è facilmente raggiungibile Porto Stenitis.

Come prenotare l’escursione a Porto Stenitis?

Con il nostro tour alla Spiaggia Del Relitto, White Beach, Grotte Blu Occidentali e Porto Stenitis è inclusa la sosta bagno in questa spiaggia. In tutti i nostri tour offriamo gratuitamente cambio data e orario in caso di mare mosso o maltempo. >>PRENOTA TOUR<<.

Informazioni utili:

Attenzione: l’assicurazione inclusa nel noleggio auto e quad, copre il guasto del mezzo solo se avviene su strada asfaltata, in caso di avaria del mezzo su strade non asfaltate, i danni e eventuale carro attrezzi saranno a vostro carico.

12. Porto Limnionas

Porto Limnionas è una bellissima insenatura dall’ acqua talmente cristallina che sembra una piscina. Il fondale profondo, è ideale per gli amanti dello snorkeling e delle immersioni. In assenza di spiaggia, l’unico stabilimento presente qui ha spianato la roccia, posizionando numerosi lettini e ombrelloni. La temperatura dell’acqua è più fredda di altre zone dell’ isola, a causa della presenza di correnti di acqua dolce che provengono dalle vicinissime grotte.

Come raggiungere Porto Limnionas?

IN AUTO/SCOOTER/QUAD: la strada per raggiungere Porto Limnionas è ricca di tornanti in discesa, prestando la dovuta attenzione a non far scaldare i freni è raggiugibile con qualsiasi mezzo. Il parcheggio è gratuito.

Informazioni utili:

Consigli: lo scooter 50cc potrebbe avere qualche difficoltà durante la risalita, potreste essere costretti, in alcuni tratti a scendere qualche volta dal mezzo. Il nostro consiglio è di cercare sempre di affittare modelli Typhoon o mezzi non troppo datati per avere leggermente più potenza. Consigliate le scarpette da roccia. Non dimenticare le maschere, nuotando a ridosso del costone vedrete numerosi pesci.

Attenzione: attenzione a risparmiare troppo sul mezzo a noleggio a Zante. Solo le compagnie di noleggio più affidabili in caso di problemi con il mezzo vi danno assistenza anche in questo lato dell’isola.

13. Porto Roxa

Porto Roxa si trova a circa 2 Km da Porto Limnionas e più che una spiaggia è una scogliera. Il mare è limpido e trasparente, con un fondale roccioso che diventa subito profondo, perfetta per gli amanti dello snorkeling ma poco indicata per i bambini per via anche dell’ accesso difficoltoso al mare. La particolarità di questa “spiaggia” sono i letti matrimoniali, alcuni anche a dondolo, ideali per rilassarsi al tramonto dopo una giornata di mare e sole. Per gli amanti dei tuffi, in un’insenatura nella parta a sinistra, è installato un trampolino.

Come raggiungere Porto Roxa?

IN AUTO/SCOOTER/QUAD: la strada per raggiungere Porto Roxa è la stessa di Porto Limnionas in quanto si trovano a 2 Km l’una dall’altra sullo stesso versante dell’ isola. Il parcheggio è gratuito.

Informazioni utili:

Consigli: potrebbero servire le scarpette da roccia. Non dimenticare la maschera. 

Attenzione: attenzione a risparmiare troppo sul mezzo a noleggio a Zante. Solo le compagnie di noleggio più affidabili in caso di problemi con il mezzo offrono assistenza anche in questo lato dell’isola. Nel raggiungere questa spiaggia, come Porto Limnionas, fate attenzione all’ utilizzo dei freni in discesa, scaldandosi soprattutto durante il periodo estivo potreste notare una riduzione dell’ efficacia.

14. Marathia

Spiaggia Marathia

Marathia è una spiaggia di ciottoli bianchi in parte attrezzata con vista sull’isola di Marathonisi. Per raggiungerla occorre percorrere una stradina in discesa tra gli ulivi, un po’ ripida ma comunque abbastanza agevole. Nell’ unica parte attrezzata della spiaggia ci sono alcuni ombrelloni e lettini che si possono affittare al prezzo di 10€, ma non vi è nessun altro tipo di servizi. L’acqua cristallina qui assune un colore particolare, azzurro di mattina con sfumature di verde nel primo pomeriggio. La pace e la serenità sono assicurati. Un piccolo angolo di paradiso che permette di godere al meglio la magia dell’isola in totale relax.

Come raggiungere Marathia?

IN AUTO/SCOOTER/QUAD: la strada per raggiungere Marathia è asfaltata e facile da percorrere per qualsiasi mezzo. Il parcheggio è gratuito.

Informazioni utili

Consigli: percorrendo la strada noterete una tabella indicante Marathia, per raggiungere la spiaggia di Marathia dovrete proseguire parcheggiando l’auto alla taverna Votsalo.

Attenzione: a volte è presente del catrame sulla spiaggia dovuto da dei pozzi di bitume naturale, fare attenzione se ci si siede sulla battigia per evitare di macchiare il costume.

15. Keri

spiaggia Limni Keri

La spiaggia di Keri è composta da sabbia e sassi con mare cristallino e caratterizzata dalla presenza di alcuni pini marittimi sulla riva che permettono di ripararsi durante le ore più calde. La spiaggia è attrezzata in parte con pochi lettini e ombrelloni disponibili al costo di circa 10€ per l’intera giornata. 

Come raggiungere Keri?

IN AUTO/SCOOTER/QUAD: la strada per raggiungere Limni Keri è asfaltata e facile da percorrere con qualsiasi mezzo. Il parcheggio è gratuito.

Informazioni utili

Attenzione: non confondere il paese di montagna Keri con la località di mare Limni Keri. A volte è presente dell’ odore di petrolio o delle macchie di catrame sulla spiaggia dovuto da dei pozzi di bitume naturale, fare attenzione se ci si siede sulla battigia per evitare di macchiare il costume.

16. Cameo

isola di cameo vacanza a zante in coppia

Cameo è molto più di una semplice spiaggia. La sua affascinante storia, rilasente al 1633 quando il terremoto distacca questo promontorio dalla costa dando origine ad una piccola isola dall’innegabile bellezza e le acque cristalline, la configura come la seconda attrazione più importante e più “Instagrammabile” dell’isola di Zante, quindi inserita tra le spiagge più belle di Zante di diritto. Situata nel porticciolo di Agios Sostis a due passi dall’ ufficio di Welcometozante, è collegata alla terraferma da un pittoresco ponte in legno che permette l’accesso diretto all’isola previo contributo di soli 5€, consentendo ai visitatori di restare per tutto il tempo desiderato. Nella piccola spiaggia a completa disposizione dei clienti, si ha la possibilità di nuotare e/o di rilassarsi all’ombra di alcuni ombrelloni, ammirando l’isola di Marathonisi che fa capolino tra gli scenografici e oscillanti teli bianchi appesi al centro dell’isola di Cameo. Inoltre, nel costo del ticket è incluso anche un piccolo souvenir, un portachiavi con la vostra foto ricordo sull’isola.

Come raggiungere l’isola di Cameo?

IN AUTO/SCOOTER/QUAD: la strada per raggiungere l’isola di Cameo è asfaltata e facile da percorrere per qualsiasi mezzo. Il parcheggio è gratuito.

Info utili:

Consigli: prima del pagamento dell’ingresso è opportuno chiedere se ci sia in programma un evento (es matrimonio), poichè, qualora ci fosse, l’accesso alla spiaggia viene precluso.

17. Kalamaki

Spiaggia Kalamaki

Kalamaki è una lunghissima spiaggia di sabbia fine dorata, caratterizzata da un mare limpido e dal fondale basso. Situata a sud dell’isola, Kalamaki è la spiaggia più lunga del Parco Marino di Zante, ed è tra le più ambite dalle famiglie con bambini e dalle coppie in cerca di relax. Quì vi fanno visita le tartarughe Caretta-Caretta per depositare le loro uova, pertanto sulla spiaggia sono presenti numerosi nidi di tartarughe segnalati da apposite “casette” in legno. La spiaggia è attrezzata, ma accessibile solo in alcune fasce orarie, come da Regole del Parco Marino.

Come raggiungere la spiaggia di Kalamaki?

IN AUTO/SCOOTER/QUAD: facilmente raggiungibile con qualsiasi mezzo a noleggio.

MEZZI PUBBLICI LOCALI KTEL: gli autobus che collegano Zante Città a Laganas fanno una fermata a Kalamaki.

Info utili:

Alcune delle regole del parco: accesso alla spiaggia dalle 7.00 al tramonto, divieto di utilizzo di ombrelloni, divieto di giocare a pallone, divieto di accesso ai cani, divieto di pesca, divieto di avvicinarsi ai nidi delle tartarughe Caretta-Caretta.

Le spiagge più belle di Zante: le non spiagge.

In questa guida sulle spiagge più belle di Zante abbiamo fatto un’ eccezione per Porto Roxa e Porto Limnionas, in quanto sono “spiagge” rocciose attrezzata. Le prossime che vi elencheremo le consideriamo spiagge ma in realta’ sono delle piccole baie rocciose e raggiungerle non è alla portata di tutti.

Korakonisi

Korakonisi non si può definire spiaggia, lo spazio che permette di posare un asciugamano è una lingua di roccia che collega la terraferma con un’ isoletta. Sulla destra c’è un’insenatura con un’acqua limpida di un colore verde smeraldo , dove è possibile tuffarsi e nuotare anche quando il mare è mosso, a sinistra invece il mare aperto (l’acqua è subito oltre 10m di profondità) con interessantissimi scorci naturali come numerose grotte e un arco roccioso. Korakonisi non è molto adatta per i bambini ma è perfetta per chi si vuole avventurare e fare snorkeling in un’ area meno turistica.

Come arrivare a Korakonisi?

IN AUTO/SCOOTER/QUAD: la strada è simile a quella che conduce a Porto Limnionas e Porta Roxa ma leggermente meno ripida e poiché verso la fine diventa sterrata è consigliabile parcheggiare non troppo in fondo alla strada (prima dell’ unico chiosco di Korakonisi) e proseguire a piedi per un centinaio di metri.

Informazioni utili:

Consigli: potrebbero servire le scarpette da roccia per i piedi più sensibili. Non dimenticare le maschere, nuotando intorno all’ isolotto noterete numerosi pesci e grotte in cui entrare.

Attenzione: Solo le compagnie di noleggio più affidabili in caso di problemi con il mezzo offrono assistenza anche in questo lato dell’isola. Nel raggiungere questa spiaggia, come Porto Limnionas, fate attenzione all’ utilizzo dei freni in discesa, scaldandosi soprattutto durante il periodo estivo potreste notare una riduzione dell’ efficacia. Prestate attenzione alla strada sterrata, in caso di guasto, l’assicurazione del mezzo a noleggio potrebbe non coprire i danni.

Plakaki

Plakaki non è una vera spiaggia, bensì un’ enorme roccia bianca piatta bagnata da un mare azzurro con sfumature blu cobalto. Raggiungere Plakaki non è semplice e il percorso non è adatto a tutti (da evitare per i bambini e per chi ha difficolta’ motorie),poichè dopo aver percorso una strada tortuosa in macchina è necessario percorrere a piedi, con prudenza e con le scarpe giuste un sentiero ripido ed esposto per circa 20 minuti. La fatica verrà premiata da un mare incontaminato con un fondale stupendo e ricco di pesci, un acquario per gli amanti dello snorkeling.

Come arrivare a Plakaki?

IN AUTO/SCOOTER/QUAD: dal villaggio di Agalas una strada asfaltata e con qualche tornante termina in un piazzale dove parcheggiare il mezzo gratuitamente. 

Informazioni utili:

Consigli: per cimentarsi nella discesa sono necessarie delle scarpe da ginnastica e prestare la massima attenzione. 

Attenzione: la spiaggia non è attrezzata, non dimenticare acqua e abbondante protezione solare.

Le spiagge più belle di Zante chiedi al tuo skipper!

Spiaggia Zante raggiungibile solo con noleggio barca con skipper

In 121 Km di costa ci sono numerose baie e calette senza nome con spiagge paradisiache e acque cristalline che non troverete in questa guida e che possono essere raggiunte solo con una barca con skipper (vedi foto in alto). Maggiori info: Tariffe Noleggio Barca a Zante. Per richieste e prenotazioni compila il modulo di prenotazione o inviaci un’ email a info@welcometozante.com per un preventivo personalizzato.

Le spiagge più belle di Zante a portata di mappa

La nostra agenzia regala a tutti i nostri clienti una mappa cartacea dell’ isola. Sulla mappa/guida sono riportate diverse informazioni sull’isola, le foto delle spiagge più belle di Zante e dove si trovano, dove e cosa mangiare, le escursioni e tante altre info utili a trascorrere una splendida vacanza a Zante. La mappa non è l’unico regalo, leggi l’articolo fino alla fine!

Mappa Zante - Zakynthos Map

Oltre la mappa anche altri omaggi

Prenotando le escursioni con la nostra agenzia, oltre la mappa in omaggio, riceverai uno sport acquatico gratuito (il bananone) e il braccialetto.

Le spiagge più belle di Zante: Guarda il nostro video

Le foto del nostro articolo sulle spiagge più belle di Zante non sono abbastanza? abbiamo preparato per te questo video. 

Tanti articoli interessanti ti aspettano

Se questo articolo sulle spiagge più belle di Zante ti è piaciuto consulta anche gli altri articoli del blog.