GO UP

Vacanze in Grecia 2020: il modulo da compilare, i protocolli e le regole.

vacanze grecia 2020

Mercoledì 1 Luglio apriranno tutti e 27 gli aeroporti greci, dando via alle vacanze sulle isole greche per migliaia di turisti. Quest’anno le vacanze in Grecia saranno leggermente diverse, ma l’accento è posto sulla sicurezza.

Prima della partenza (entro 48h dalla partenza)

Tutti i visitatori aerei, terresti o marittimi dovranno compilare almeno 48 ore prima della partenza il “Passenger Locator Form” (PLF). Questo modulo permetterà di contattare e rintracciare il visitatore in caso di necessità. Al termine della compilazione verrà rilasciato un codice QR.

All’arrivo

Protocollo per i visitatori che arrivano via aereo

Arrivo al gate degli arrivi. Trasferimento nell’area in cui il personale addetto allo screening controllerà il codice QR che ciascun passeggero mostrerà sullo schermo del cellulare o sul modulo QR stampato. Il personale addetto allo screening indirizzerà i passeggeri, a seconda del loro codice QR, verso l’area di screening o verso l’uscita (area di ritiro bagagli o controllo passaporti). Fino a quando i risultati dello screening non saranno disponibili, i passeggeri testati per il nuovo coronavirus SARS-CoV-2 da un team sanitario addestrato sono obbligati ad autoisolarsi all’indirizzo della loro destinazione finale come dichiarato sul modulo di localizzazione dei passeggeri (PLF). Al termine dello screening i passeggeri saranno indirizzati verso l’ uscita. Tutti i passeggeri devono rispettare tutte le necessarie misure igieniche preventive (utilizzo di maschere e distanziamento).

Protocollo per i visitarori che arrivano via nave

Arrivo a piedi al gate d’ingresso principale per i passeggeri senza veicolo, mentre i passeggeri con veicolo saranno indirizzati al gate d’ingresso riservato. Tutti i passeggeri verrano trasferiti nelle aree in cui si trova il personale addetto allo screening dove verrà controllato il codice QR che ciascun passeggero mostrerà sullo schermo del cellulare o sul modulo QR stampato. A seconda del codice QR dei passeggeri, il personale addetto allo screening può indirizzarli nell’area di screening o consentire loro di entrare nel Paese. Fino a quando i risultati dello screening non saranno disponibili, i passeggeri sottoposti a test per il nuovo coronavirus SARS-CoV-2 da parte di un team sanitario addestrato sono obbligati ad autoisolarsi all’indirizzo di destinazione finale come dichiarato sul modulo di localizzazione dei passeggeri (PLF). Al termine dello screening i passeggeri saranno indirizzati verso l’ uscita. Tutti i passeggeri devono rispettare tutte le necessarie misure igieniche preventive (utilizzo di maschere e distanziamento).

Come si svolgeranno i controlli all’arrivo?

Tutti i visitatori aerei, terrestri o marittimi saranno soggetti a controlli a campione all’arrivo. Dopo essere stato testato, il passeggero è libero di spostarsi verso la destinazione finale. In caso di esito positivo, sarà contattato e collocato in quarantena per 14 giorni a spese dello stato greco. I casi positivi a Zante saranno collocati presso un hotel a Keri.

Linee Guida per i turisti:

Disinfettare spesso le mani; indossare la mascherina; non toccare la bocca, il naso o gli occhi; smaltire la maschera nei cassonetti; tossire all’interno della mano o di un fazzoletto; mantenere le distanze di sicurezza; preferire le transazione contact-less; evitare gli ascensori.

Le regole in aeroporto:

Le seguenti regole valgono per i passeggeri che viaggiano da e verso destinazioni all’estero e in tutti gli aeroporti.

L’ammissione all’edificio dell’aeroporto è consentita solo ai viaggiatori titolari dei biglietti aerei, ad eccezione di specifiche eccezioni (accompagnamento di minore o disabili). I divisori di protezione sono stati installati nei punti di servizio pubblico. L’uso di una mascherina è obbligatorio già dall’ingresso dell’aeroporto. I viaggiatori devono indossare la mascherina per tutta la durata del soggiorno in aeroporto. Ai passeggeri potrebbe essere richiesto di rimuovere la mascherina durante il processo di controllo di sicurezza e d’ identità. L’uso della mascherina è anche obbligatorio sia durante il processo di imbarco che durante il volo, si consiglia di cambiarla ogni 4 ore. All’interno dell’ aeroporto tutti i lavoratori hanno in dotazione i dispositivi di protezione individuale (maschere, guanti, liquido antisettico). L’osservanza delle distanze (1,5 metri) dovrebbe essere applicata in tutte le fasi delle procedure in aeroporto. Segnali sul pavimento e istruzioni visive su schermi e banner faciliteranno il mantenimento delle distanze. Strutture, macchinari, attrezzature e superfici nelle aree aeroportuali verranno regolarmente pulite e disinfettate con materiali speciali, mentre il personale dell’aeroporto fornirà informazioni e supervisionerà il rispetto delle regole da parte dei passeggeri. I contenitori di plastica in cui i passeggeri posizionano i loro vestiti e oggetti durante i processi di controllo verranno disinfettati prima di essere riutilizzati. È incoraggiato l’uso delle applicazioni e dei servizi elettronici disponibili, sia prima della partenza per l’aeroporto (web check-in) sia all’interno dell’aeroporto (web check-in, self check-in, stampa tag bagagli, consegna bagagli, e-parking ). Infine, in termini di condizioni di volo e altri dettagli, i passeggeri dovrebbero ottenere informazioni dalle compagnie aeree con cui viaggiano.

Dove trovare gli aggiornamenti:

Gli ultimi aggiornamenti e le notizie riguardanti il ​​turismo e le vacanze a Zante in vista dell’estate 2020 vengono postati sul gruppo Facebook degli italiani che vivono a Zante. https://www.facebook.com/groups/ZanteGrecia/