Vai Su

Spiaggia del relitto: come raggiungerla via mare o via terra.

Spiaggia del Relitto Zante

E’ stata finalmente riaperta la Spiaggia del Relitto di Zante dopo una lunga attesa, giusto in tempo per l’inizio della stagione estiva. La decisione è stata presa dopo una lettera inviata dal Consiglio comunale di Zante alle autorità portuali contenente tutte le misure di sicurezza necessarie a ridurre i rischi per i migliaia di turisti che ogni anno si recano in questa famosissima spiaggia. La chiusura della baia era avvenuta dopo la frana del Settembre scorso.

La Spiaggia del Relitto è situata nel versante occidentale dell’isola, di conseguenza l’orario migliore per visitarla via mare è dalle 11:30 alle 15:00, orario in cui il sole è a picco sulla spiaggia.

Come raggiungere la Spiaggia del Relitto via mare.

Spiaggia del Relitto Zante
Escursione in barca

Per raggiungere la baia nell’orario migliore consigliamo sempre le imbarcazioni da massimo 50 posti, questi imbarcazioni a differenza di quelle più grandi che partono dal Porto di Zante, possono entrare all’ interno delle grotte blu e qualora il tempo lo permettesse di fare il bagno sia all’interno delle grotte che alla Spiaggia del Relitto. L’unico contro delle imbarcazioni piccole è che partono dal Porto di San Nikolaos o Porto Vromi e per raggiungerli è necessario aver noleggiato uno scooter o un auto, non essendoci mezzi pubblici che portano fino a lì. Data la ridotta capacità delle imbarcazioni consigliamo di prenotare in anticipo. Costo a partire da 20€. Maggiori info su: “Escursione alla Spiaggia del Relitto“.

L’alternativa, sicuramente più turistica rispetto alle imbarcazioni piccole ma utile a chi non ha noleggiato un veicolo in quanto la navetta da/per il porto è inclusa, è fare l’escursione prendendo la barca dal Porto di Zante. Queste imbarcazioni hanno una capacità dalle 150 alle 300 persone, rendendo il viaggio meno piacevole e richiedendo maggior tempo per la discesa e risalita dalla spiaggia. Costo da 20 a 23€.

Escursione in Jeep

Tramite il Jeep Safari è possibile essere presi direttamente al proprio alloggio e dopo un itinerario nell’entroterra ci si imbarca su una barchetta dal Porto di S. Nikoloas in direzione della Spiaggia del Relitto. L’escursione prevede oltre una sosta alle Grotte Blu, anche altre tappe meno frequentate dai turisti. Con questa opzione si può risparmiare il noleggio del mezzo e della benzina ed essere guidati in varie località di Zante. Costo a partire da 50 euro. Maggiori info su: “Jeep Safari e Spiaggia del Relitto

Escursione in barca privata

Infine la soluzione di massimo comfort è noleggiare una barca con o senza skipper, la soluzione è ideale per i gruppi di amici, infatti il prezzo è di soli 170€ per la barca senza skipper (dalle 9:00 alle 17.00) e di 360€ per la barca con skipper per 3 ore. Essendo a numero limitato consigliamo di prenotare in anticipo.Maggiori info su: Noleggia barca per la spiaggia del relitto

Come raggiungere la Spiaggia del Relitto via terra:

Spiaggia del relitto

La Spiaggia del Relitto non ha un accesso via terra, ma è possibile vederla da un punto panoramico, meta ogni anno di migliaia di turisti appassionati di fotografia. L’unico modo per arrivarci è noleggiare un auto o uno scooter.

Utilizzando Google è molto facile raggiungere il paesino di Anafonitria, da cui poi una strada porta sul punto panoramico.

Ricordiamo che in alta stagione c’è il rischio concreto di rimanere senza un veicolo, prenotandolo online in anticipo si evita di ritrovarsi a perdere ore a cercare un noleggio con ancora mezzi disponibili. Ecco una lista dei migliori noleggi di Zante: “Noleggi a Zante