GO UP

12 cose da fare e vedere a Zante

cosa vedere fare Zante

Zante è un’isola dalla doppia anima: quella più rilassata, tranquilla che ha gran cura delle tradizioni e dell’ambiente circostante ; e quella sfrenata, dedita agli eccessi e alla vita notturna. Quest’ultima, inevitabilmente, emerge di più da metà luglio ad inizio settembre. La grandezza dell’ Isola di Zante (406 km², ovvero 9 volte Ischia) permette comunque di trovare anche ad Agosto moltissimi posti dove rilassarsi. Insomma, Zante è una delle poche località turistiche davvero in grado di offrire (quasi) tutto a tutti: trasgressione, relax, discoteche, escursioni, cucina di mare, di terra, cocktail in spiaggia e tanto, tanto altro ancora. Buona lettura

1. Spiaggia del Relitto
zante spiaggia del relitto

La Spiaggia del relitto è ovviamente al primo posto tra le cose da vedere e fare a Zante. Il posto più incredibile e iconico di Zante merita necessariamente una visita. La bellezza di queste acque con numerose sfumature di blu e azzurro è praticamente inenarrabile. Questo posto si può visitare da vicino via mare in escursione o noleggiando una barca, o in auto/scooter raggiungendo il promontorio da dove ogni giorno vengono scattate numerose foto.

2. Isola di Marathonisi
parco marino spiaggia zante marathonisi

Questa piccola isola inabitata è l’unica delle 3 isole del Parco Marino di Zante aperta ai turisti ed è il luogo perfetto per una breve escursione. L’isola non è visitabile in toto per via della sua conformazione. Vi sono 2 spiagge: la spiaggia di sabbia che misura circa 300m ed è quella più famosa e frequentata dai turisti per via delle sue acque azzurre caraibiche e la spiaggia di sassolini bianchi dove vi sono 2 grotte da raggiungere a nuoto.

3. Tartarughe Caretta-Caretta
tartarughe Caretta Caretta Zante

Le famose tartarughe Caretta Caretta di Zante sono, insieme alla Spiaggia del Relitto, il traino del turismo e delle escursioni a Zante e vanno inserite obbligatoriamente nella lista delle cose da vedere e fare. Con un pò di fortuna ne scorgerete una durante il tragitto per l’ Isola di Marathonisi, ma pagando un piccolo extra al capitano della vostra imbarcazione o scegliendo un tour dedicato al Parco Marino, avrete la garanzia di spuntarla dalla vostra lista.

4. Tramonto
tramonto da Kampi

Non c’è vacanza che possa volgere al termine senza aver osservato il sole tramontare nelle limpide acque greche. I migliori 3 punti panoramici per osservare questo fenomeno sono: il faro di Keri, Kampi e dal punto panoramico sopra la Spiaggia del Relitto. Il sito più frequentato è sicuramente il Faro di Keri, per via della vicinanza alle zone più turistiche di Zante.

5. Città di Zante
città di Zante town cosa vedere e fare

La città di Zante, capoluogo e area portuale dell’ Isola è il centro della vita isolana. Il modo migliore per visitarla di giorno è perdersi tra l’intricato dedalo di vicoli, osservando scorci di vita della gente del posto. Di sera la città si anima, turisti e gente del posto si riversano nei locali e passeggiano dopo cena tra i numerosi negozi e mercatini.

6. Spiagge del Parco Marino
spiaggia dafni zante

Tra le cose da vedere e fare a Zante ci sono le spiagge di Dafni e Gerakas. Queste 2 spiagge sono le più incontaminate del Parco Marino di Zante, niente di meglio per chi è alla ricerca di relax e acqua cristallina. Infatti i volontari del WWF controllano costantemente il comportamento dei bagnanti, per evitare che questi lascino sporcizia o deturpino le spiagge con il maggior numero di nidi di tartaruga.

7. Porto Limnionas
porto limnionas costa occidentale spiaggia zante

Porto Limnionas è la seconda baia più famosa e frequentata della costa occidentale, dopo ovviamente la Spiaggia del Relitto. Un mare bellissimo con sfumature in scala di blu e di azzurro racchiuso in un fiordo la cui scogliera si getta a picco nel mare.

8. Xigia
spiaggia xigia zante

Non molti sono a conoscenza che sotto il nome di Xigia ci sono ben 3 spiagge! Nella foto potete vedere quella più famosa e conosciuta per via delle sorgenti sulfuree che sgorgano da alcune fessure della roccia rendendo il mare gelido e di un colore e odore molto particolare!

9. Isola di Cameo
spiaggia isola cameo zante

L’ Isola di Cameo è il 2° posto più fotografato di Zante, la sua particolarità è un pontile di legno che la collega alla terraferma. Questa piccola isola ha una spiaggia al suo interno. Essendo situata all’interno del Parco Marino spesso le tartarughe si avvicinano e con un pò di fortuna è possibile nuotarci insieme. Se la visiti portati maschera e boccaglio, esplorando le sue acque potresti avere una piacevole sorpresa. Alternativamente puoi prendere parte agli aperitivi che vengono organizzati 2 volte a settimana, sorseggiando un drink dalla terrazza del bar noterai al tramonto le teste delle tartarughe salire a respirare.

10. Discoteca Barrage
Discoteca Barrage Martedì Bianco

Il locale più famoso a Zante per la vita notturna e l’unico con 2 sale all’ aperto, da non perdere le serate principali del Martedì e Venerdì frequentate da migliaia di turisti di tutte le età. L’ ingresso è di 15 euro incluso un drink. Ospita dal 2015 il “Martedì Bianco” l’evento più famoso di Zante che per 10 anni si è svolto all’ Isola di Cameo

11. Bochali

Bochali o Boxali si trova alle spalle della città di Zante ed è uno dei luoghi più belli di Zante e anche uno dei meno conosciuti tra i turisti. Questo punto panoramico con vista sulla città è particolarmente consigliato al tramonto o di notte.

12. Noleggia una barca

Per terminare la lista delle cose da vedere e fare a Zante, consigliamo un’ esperienza che può essere fatta in pochissimi posti, ovvero noleggiare una barca senza patente nautica. Il prezzo è alla portata di tutti e il divertimento è assicurato. Puoi scegliere se noleggiare una barca per esplorare la zona del Parco Marino di Zante con le sue calette e acque limpide a partire da 60 € per 3 ore o se noleggiare una barca per visitare calette e grotte della costa occidentale a partire da 200 € .