GO UP

Zante: nuove restrizioni dal 11 al 23 agosto

Da domani fino al 23 agosto i negozi di interesse sanitario saranno chiusi dalle 24:00 alle 7:00.

Da Martedì 11 Agosto è prevista la chiusura dei negozi di interesse sanitario (I negozi di interesse sanitario sono quelli in cui il cibo o le bevande vengono preparate e / o distribuite ai clienti (seduti, in piedi, di passaggio) ad esmpio bar, ristoranti, discoteca) dalla mezzanotte alle 7 del mattino in un totale di 15 zone del Paese, il provvedimento è stato annunciato dal portavoce del governo Aristotle Peloni. Il provvedimento che verrà attuato da domani 11 agosto fino al 23 agosto, potrà essere esteso ad altri ambiti se necessario. Allo stesso tempo, è stata annunciata la cancellazione del TIF di quest’anno, nonché la sospensione degli eventi con partecipanti in piedi, inclusi concerti e spettacoli . Sono stati inoltre annunciati cambiamenti nel processo di ingresso per i visitatori provenienti da Svezia , Repubblica Ceca, Belgio , Spagna e Paesi Bassi.

Dopo una teleconferenza tenutasi oggi sotto il Primo Ministro Kyriakos Mitsotakis con Ministri co-competenti, funzionari governativi e il capo del Comitato per le Malattie Infettive Prof. Sotiris Tsiodras e su proposta del Comitato, è stato deciso quanto segue:

1°: L’85a Fiera Internazionale di Salonicco, in programma dal 5 al 13 settembre 2020, non avrà luogo. Il Primo Ministro sarà presente a Salonicco con il discorso stabilito, che pronuncerà il 5 settembre, a un pubblico ristretto.

2° : Sulla base del corso e della valutazione dei dati epidemiologici, si è deciso che dal 17/8 per l’ingresso in Grecia diventa obbligatorio presentare un test molecolare negativo per il coronavirus (test PCR), che sarà stato eseguito fino a 72 ore prima, per chi viaggia in aereo dai seguenti paesi: Svezia, Repubblica Ceca, Belgio, Spagna e Paesi Bassi.

3°: Per quanto riguarda i confini terrestri, dal 17/8 diventa obbligatorio presentare un test di controllo molecolare negativo (test PCR) per tutti coloro che entrano dai confini terrestri . Il test deve essere eseguito fino a 72 ore prima dell’ingresso in Grecia.

4° : Ogni evento pubblico in cui i partecipanti sono in piedi, inclusi concerti e spettacoli, è sospeso in tutto il paese.

5 ° : Sulla base dei dati e del carico epidemiologico, si è deciso, dall’11 al 23 agosto di vietare il funzionamento dei negozi di interesse sanitario dalle 12.00 di mezzanotte alle 7.00 del mattino nelle seguenti 15 località greche: le regioni di Creta, Macedonia orientale e Tracia, le unità regionali di Salonicco, Calcidica, Larissa e Corfù, I comuni di Mykonos, Paros, Santorini, Volos, Katerini, Rodi, Antiparos, Zante, Kos. Il divieto può essere esteso ad altre aree a seconda dell’evoluzione dei dati epidemiologici.

Dubbi? chiedi agli italiani che vivono a Zante:

Puoi richiedere informazioni direttamente agli Italiani che vivono e lavorano a Zante a questo gruppo Facebook:  https://www.facebook.com/groups/ZanteGrecia/